Galaxy S5, fotocamera da urlo made in Sony?

samsung galaxy s5Il mercato tecnologico non si ferma, infatti, Samsung sta già lavorando al suo prossimo progetto, vale a dire il Samsung S5, che a giudicare dalle prime voci sembrerebbe essere un terminale incredibile, che punterà con decisione a migliorare ancor più il suo comparto fotografico!

Tanto per cominciare si parla di una fotocamera da ben 16 Mpx, ma l’aspetto più interessante riguarda la produzione, sembra infatti che verrà totalmente affidata alla Sony e questa rappresenterebbe una vera novità!

Ci stupisce semplicemente perchè le due società non sono mai state in ottimi rapporti, essendo due dirette concorrenti nel mondo della tecnologia e della telefonia in particolar modo, ciò potrebbe significare che ben presto ci sarà una fusione dal punto di vista dei progetti da realizzare o si tratta solo ed esclusivamente di una colossale bolla di sapone pronta ad esplodere?

Le prime indiscrezioni del Galaxy S5

Il Galaxy S5 molto probabilmente verrà presentato già a Gennaio, l’obiettivo è quello di stringere i tempi, in questo modo si potrà risvegliare il mercato attuale ed attirare su casa Samsung tutte le attenzioni degli amanti del genere.

Ad ogni modo sembrerebbe, come già annunciato in precedenza, che il comparto fotografico sarà ben sviluppato, potendo contare su una fotocamera da ben 16 Mpx, ma non solo, ci potrà essere anche il sempre più chiacchierato scanner retina.

Questa importante features può far storcere il naso a molti, ma anche strappare un sorriso di ammirazione ad altri, semplicemente perchè permetterà di sbloccare il display con la sola forza dello sguardo, anzi in particolar modo degli occhi, ma ci si chiede a cosa possa realmente servire un’opzione del genere.

Al di la del riuscire a stupire gli amanti del genere, ci si aspettano altre interessanti novità, che sicuramente casa Samsung offrirà per un modello di punta ed in continua evoluzione quale il Galaxy S5, ovviamente i pareri dei tantissimi fans saranno fondamentali, lo scopo, infatti, sarà quello di creare un modello che non tema affatto la concorrenza di casa Apple e di altri marchi noti.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *