Haier W716, è questo il dual sim da evitare?

smartphone haier dual simSull’Haier W716 ci sono tante opinioni contrastanti, le quali arrivano soprattutto dal prezzo di lancio, che a parità di caratteristiche non può essere considerato ottimale.

Possiamo definirlo come uno smartphone dual sim essenziale, il quale tutto sommato riesce a difendersi bene rispetto ad altri terminali della stessa fascia, ma è pur vero che l’azienda in questione avrebbe potuto sviluppare un qualcosa di decisamente migliore e soprattutto innovativo, al fine di rilanciarsi su un mercato in continua crescita.

Dando uno sguardo alle caratteristiche, possiamo notare la presenza di un processore dual core da 1,3 Ghz, nello specifico stiamo parlando di un Mediatek MT6572 che riesce a difendersi piuttosto bene! Il display non è certo dei migliori, la causa principale potrebbe essere attribuita alle dimensioni che non vanno molto a genio agli amanti del settore, stiamo infatti parlando di un 4 pollici FWVGA, che seppur riesca a vantare dei colori niente male, ha sempre quella pecca di apparire incompleto.

Esistono dual sim migliori?

Beh sicuramente di terminali dual sim al momento ce ne sono davvero tanti, ma il W716 di casa Haier non soddisfa appieno le aspettative del grande pubblico, pensiamo ad esempio alla Ram, essa sarà di soli 512 Mb, con uno spazio d’archiviazione interna pari a 4 GB, che tutto sommato sono considerati pochini!

Sembra quasi di avere tra le mani uno smartphone davvero essenziale, basti pensare anche al comparto fotografico che si presenterà con una fotocamera da 2 Mpx, un vero giocattolino se paragonata a quelle montate su altri terminali del momento e questo non farà che rendere ogni scatto accettabile e non di certo impressionante.

Il sistema operativo utilizzato è Android 4.2, sempre stabile e forse questa è una delle poche note positive, oltre a quella di avere un degno supporto dual sim, che permetterà di utilizzare due sim in contemporanea.

Anche le dimensioni sono dalla sua, basti pensare che il terminale in questione sarà di 127,2 x 65 x 10,9 quindi decisamente tascabile, ma questo fattore varierà da soggetto a soggetto ovviamente.

La connessione non è male, si potrà contare sul Wifi, uno stabile GPS ed il Bluetooth, ma la batteria lascia un po a desiderare, essendo da soli 1400 Mah che al momento sono davvero pochi per uno smartphone e per godere appieno di tutte le sue funzionalità.

Il prezzo? Beh 140€ non sono certo pochi, ma a voi la scelta!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *