Qual’è il vero valore del Nodis ND-471 Dual Sim?

nodis smartphone dual simNodis è un marchio non molto conosciuto, si sa, quando si decide di puntare su uno smartphone, le attenzioni vanno tutte verso marchi decisamente più blasonati, con la convinzione di poter stringere tra le mani modelli innovativi e ricchi di caratteristiche incredibili. A volte bisogna ricredersi, perchè in un mercato così ampio, sono tante le aziende che stanno crescendo, ognuna di esse deciderà di puntare su un determinato aspetto ed ovviamente per catturare l’attenzione del grande pubblico sarà opportuno lavorare al meglio, ponendo grande attenzione anche per i dettagli.

Nel caso specifico di casa Nodis, sono stati prodotti già diversi smartphone, ma quello che al momento sembra essere decisamente più interessante è il Nodis ND-471, il quale si presenta sin da subito con una linea pulita, ma accattivante al tempo stesso.

Prendiamo lo schermo, la grandezza è fondamentale, la scelta a tal proposito è stata quella di puntare su una dimensione media, senza esagerare dunque, vantando ben 4.7 pollici con risoluzione in HD, in grado di restituire all’osservatore colori brillanti e particolari incredibili.

Il sistema operativo utilizzato è l’immancabile Android, nello specifico si parla della versione 4.2 rilasciata da casa Google, ma che sicuramente conoscerà da qui in avanti, ulteriori aggiornamenti, in grado di renderlo sempre più stabile, fluido e veloce.

Nodis ND-471 il supporto Dual Sim fa la differenza!

Lo smartphone in questione ha un ottimo supporto Dual Sim, parametro fondamentale che permetterà a chiunque di mantenere attive ben due sim!

Il processore utilizzato è un bel Quad Core targato MediaTek, da ben 1.3 Ghz, spinto da 1 GB di Ram che si fa sentire proprio tutto ed offrirà la possibilità di utilizzare applicazioni che necessitano di un certo quantitativo di memoria, ma anche numerosi giochi in 3D.

La memoria interna è da 4 GB, ma potrà espandersi senza alcun problema, inoltre, sotto il punto di vista della connettività, il comparto vanterà una connessione WiFi, Bluetooth 4.0 ed ovviamente il collegamento USB.

Il comparto fotografico sarà formato da ben due fotocamere, una frontale, davvero limitata da 0.3 Mpx, posteriormente invece ne troveremo una da 5 Mpx che tutto sommato permetterà di scattare foto accettabili.

Anche sotto il punto di vista dell’autonomia si poteva fare qualcosa in più, viene utilizzata una batteria da 1850 Mah che tutto sommato è un po scarsina per un terminale Quad Core che vanta un sistema operativo ricco quale Android.

Il prezzo potrebbe essere un fattore positivo, si parla di circa 189 € e sarà possibile scegliere tra la versione bianca, oppure quella nera!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *